Pubblicato il 15 Maggio 2019

Genova, 29-30 maggio 2019 Palazzo Balbi Cattaneo via Balbi 2 – Aula Magna

Presenta Like french falconers
mise en espace intorno alla scena dei comici in Hamlet
Regia di Angela Zinno
con Bianca Castanini, Roberta Desderi, Federico Pedriali, Tiziana Ranzolini, Nino Santella, Alessandra Schenone, Adele Tasso.

Programma e maggiori informazioni QUI


Il convegno ha valore di corso d’aggiornamento per gli insegnanti di ogni ordine e grado essendo la SIFR-Scuola agenzia formativa accreditata presso il MIUR.
Per gli insegnanti è prevista l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio. Ai partecipanti verrà rilasciato regolare attestato di partecipazione.
La presenza al Convegno, seguita da una relazione scritta, darĂ  la possibilitĂ  di ottenere 1 credito formativo.
Direzione del corso: Martina Di Febo [mdifebo68@gmail.com]
Organizzazione convegno: Sonia M. Barillari, Roberto Cuppone
Per informazioni: Sonia M. Barillari [maurasonia.barillari@unige.it]

MERCOLEDĂŚ 29 MAGGIO
ore 14,30: Indirizzi di saluto
Rita Caprini (UniversitĂ  di Genova), Shakespeare, Amleto e Saxo Grammaticus
Sonia Maura Barillari (UniversitĂ  di Genova), Il purgatorio di Hamlet
Roberto Cuppone (Università di Genova), «Like french falconers»: la scena dei comici in Hamlet
Maria Dolores Pesce, (Dramma.it) Amleto o dell’attore. Verità, simulazione, imitazione alla ricerca di un Ruolo
Martina Di Febo (UniversitĂ  di Genova), La pazzia di Ofelia e la disforia di Euridice: un dialogo a distanza
Ester Fuoco (UniversitĂ  di Genova), Ofelia: la bellezza, la follia e la morte

GIOVEDĂŚ 30 MAGGIO
Ore 9,00
Giovanni Bottiroli (UniversitĂ  di Bergamo), Che cosa desidera Amleto?
Massimo Stella (Scuola Normale Superiore di Pisa), Amleto il Pescatore nella Terra desolata
Oscar Meo (Università di Genova), L’Amleto di Johann Heinrich Füssli
Alfonso Cipolla (Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare), Arlecchino principe di Danimarca. Marionette e burattini a Elsinore
Paolo Aldo Rossi, Ida Li Vigni (UniversitĂ  di Genova), Rosencrantz e Guildenstern: due personaggi evocativi dei movimenti esoterici